Un Corso BLSD con gli Amici di Ale

L’Associazione Alessandro Bini Onlus ha promosso un corso di sostegno di base alle funzioni vitali e la defibrillazione presso il Centro Sportivo del Cinecittà-Bettini

BLSD. Quattro lettere che salvano la vita. Blsd sta infatti per Basic Life Support – Defibrillation ovvero il sostegno di base alle funzioni vitali e la defibrillazione. Questo e tanto altro è stato il corso gratuito BLSD che si è tenuto presso il Centro Sportivo del Cinecittà-Bettini, sulle tecniche di rianimazione cardiopolmonare e uso sicuro del defibrillatore, con l’aggiunta delle manovre di disostruzione pediatrica (lattante, bambino) e adulto.

corso blsdL’incontro è stato promosso dall’Associazione Alessandro Bini Onlus e subito recepito dai Dirigenti del Cinecittà-Bettini, i quali, hanno messo a disposizione gli spazi del Centro Sportivo per lo svolgimento del Corso tenuto dal Centro di Formazione ANIS (Associazione Nazionale Istruttori Subacquei), Centro accreditato anche presso la Regione Lazio e Ares 118 per lo svolgimento di tali Corsi.

Ben sedici sono stati i partecipanti tra cui alcune mamme e l’associazione ANIS ha inviato quattro istruttori: Roberta Lanciotti, Paolo Melisse, Enrico Picconeri e Stefano Saliola Formatore nazionale BLSD (Basic Life Support & Defibrillation), coordinatore dell’incontro. Cinque ore di corso in cui sono state toccate tutte le tematiche inerenti le tecniche di primo intervento nell’emergenza cardiaca, ma anche nel soffocamento da corpo estraneo nel lattante, nel bambino e nell’adulto.

foto corso blsd – cinecittà bettini e associazione BiniLa parte più importante e coinvolgente è risultata ovviamente la parte pratica con utilizzo “sul campo” di manichini simulatori e defibrillatori didattici in cui tutti i partecipanti si sono cimentati più volte, apprezzando la semplicità ed efficacia delle manovre, nonché dell’utilizzo del defibrillatore, sfatando quell’alone di diffidenza che ancora oggi molti hanno.

Soddisfazione tra i partecipanti per un Corso proposto con grande professionalità e con mezzi e strumenti all’avanguardia. A breve arriverà loro anche l’attestato riconosciuto da ARES 118 e valido su tutto il territorio nazionale.

<>. Conferma simpaticamente Stefano Saliola <>.