X Memorial Alessandro Bini

Di Edoardo Canepone

Nella serata di ieri, nella splendida cornice del Cinecittà Bettini, si è svolta la presentazione del X Memorial “Alessandro Bini”, torneo riservato ai giovanissimi 2003. Il torneo pre-season più importante riservato a questa categoria prenderà il via sabato 2 settembre e avrà una durata di circa due settimane, fino alla finalissima del 15.

La cerimonia, presenziata ovviamente dai genitori di Alessandro, è stata l’occasione per ricordare questo ragazzo che nel 2008 perse la vita sul campo dell’Almas dopo uno scontro con un palo posizionato troppo vicino alla linea laterale. Una tragedia che ha portato alla realizzazione dell’Associazione Alessandro Bini O.N.L.U.S. per la sicurezza nello sport che oggi è attivissima proprio nella prevenzione di certi episodi.

La signora Delia, madre di Alessandro, ha voluto chiedere a tutte le società di raccontare la vicenda di suo figlio ai ragazzi che prenderanno parte a quest’evento perché “è giusto che i giovani che parteciperanno a questa manifestazione conoscano quella vicenda di tanti anni fa”.

Ai nastri di partenza ci saranno 16 squadre che proveranno a darsi battaglia sul campo, una battaglia però puramente sportiva perché “lo spirito che vogliamo in queste partite è quello del rispetto per l’avversario – continua Delia – non vogliamo che questo diventi un torneo semplicemente agonistico”. È per questo che da quest’anno verrà introdotto un terzo tempo obbligatorio al termine di ogni gara, pena un punto di penalizzazione nella classifica disciplina per la squadra che si sottrarrà a questo impegno.

Al termine della cerimonia sono stati consegnati ai rappresentati delle squadre dei gagliardetti (e non la solita targa) con impressa un’immagine disegnata da Gianluca Carosi, vecchio compagno di squadra di Alessandro che ancora non ha dimenticato il suo amico.

Ovviamente, all’interno, è stato presentato il regolamento del torneo che prevede la consegna di una lista di massimo 22 giocatori per squadra, un numero massimo di 3 prestiti non intercambiabili validi per tutta la durata dell’evento e la possibilità di effettuare 7 cambi per gara.

Questi i 4 gironi già sorteggiati, che verranno disputati esclusivamente sul campo del Cinecittà Bettini:

GIRONE A: ASD URBETEVERE CALCIO, AS OSTIA MARE LIDO CALCIO, SS ROMULEA, ASD PRO CALCIO TOR SAPIENZA

GIRONE B: USD TOR DI QUINTO, GSD NUOVA TOR TRE TESTE, SSD OTTAVIA, APD AURELIO FIAMME AZZURRE

GIRONE C: ASD SAVIO CALCIO, SSD PRO ROMA CALCIO, CSS TIVOLI, ASD SAN LORENZO CALCIO

GIRONE D: US LADISPOLI, ASD ACCADEMIA DEL CALCIO ROMA, ASD LODIGIANI CALCIO, POL. VIGOR PERCONTI

La gara inaugurale sarà Urbetevere-Pro Calcio Tor Sapienza e si giocherà sabato 2 settembre alle ore 16. Poi il cammino verso la finale e staremo a vedere se l’Accademia Calcio Roma riuscirà a riconfermarsi campione per il secondo anno consecutivo o se dovrà abdicare in favore di un’altra società. Poco più di due mesi e tutti i nodi verranno sciolti.

da http://www.sportinoro.com